Menu
Increase size
Reset to Default
Decrease size

RSS Twitter Google Facebook

A+ A A-
Biografia Design
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

DesignLo Studio opera nel campo del design industriale dai primo anni ottanta quando progettava oggetti per conto di una piccola azienda produttrice di apparecchi per l’illuminazione.
Nel 1985-86 ha collaborato con lo studio De Pas, D’Urbino Lomazzi sviluppando prevalentemente gli aspetti più ingegneristici della progettazione.

Sistema Zero

Successivamente ha diretto l’ufficio tecnico di una azienda produttrice di arredamenti commerciali affinando le proprie competenze nel campo della progettazione modulare ed acquisendo infinite nozioni sulla tecnologia dei materiali.
Successivamente ha collaborato con aziende specializzate nel campo dello stampaggio delle materie plastiche acquisendo così ulteriori preziose competenze nel settore.

Per conto della Lucemania, per la quale ha lavorato per diversi anni, ha disegnato una intera collezione di apparecchi illuminanti in materiale plastico.

X-Ray 2

Lo Studio ha anche operato nell’ambito della proprietà intellettuale avendo depositato numerosi brevetti, sia di invenzione che di utilità, alcuni destinati a migliorare processi costruttivi in ambito industriale, altri rivolti al settore dell’automotive mentre altri ancora hanno trovato applicazione nella produzione di articoli per la scrittura come le famose penne “bipen”.

Volante e Bipen

Sistema Riduzione Emissioni AcusticheSempre in ambito di proprietà intellettuale in questi ultimi anni lo Studio ha ottenuto il rilascio di un brevetto di invenzione per un sistema di riduzione delle emissioni acustiche prodotte dai motori dei motoryacht con il vantaggio di ridurre notevolmente il volume occupato ed i costi di realizzazione essendo ricavato direttamente in fase di stratifica dello scafo.

L’insieme di tutte queste esperienze ha permesso allo Studio di poter operare anche in settori altamente specializzati progettando attrezzature a CNC per la realizzazione di schede elettroniche, dispositivi di telecontrollo dell’attività cardiaca impiegati in campo agonistico, apparecchiature laser CO2 di tipo elettromedicale ospedaliero, sistemi di telecamere per l’automazione industriale.

Design Engineering

Per la Arcstudio è stato progettato un particolare tipo di drone certificato ENAC da impiegarsi, oltre che per rilievi aerofotogrammetrici, per il rilievo dei beni culturali, per quelli stereoscopici e per l’indagine particolareggiata dei componenti di grandi impianti (volte, viadotti, ecc.); dotato tra l’altro di sistemi di protezione paraelica e di particolari sensori di prossimità.  (produzione Promente)

Drone

Al momento lo Studio è impegnato nella messa a punto di un particolare aerogeneratore auto-orientabile e con pala variabile, da impiegarsi nel settore del microeolico.   Clicca per ascoltare il testo! Lo Studio opera nel campo del design industriale dai primo anni ottanta quando progettava oggetti per conto di una piccola azienda produttrice di apparecchi per l’illuminazione.Nel 1985-86 ha collaborato con lo studio De Pas, D’Urbino Lomazzi sviluppando prevalentemente gli aspetti più ingegneristici della progettazione. Successivamente ha diretto l’ufficio tecnico di una azienda produttrice di arredamenti commerciali affinando le proprie competenze nel campo della progettazione modulare ed acquisendo infinite nozioni sulla tecnologia dei materiali.Successivamente ha collaborato con aziende specializzate nel campo dello stampaggio delle materie plastiche acquisendo così ulteriori preziose competenze nel settore. Per conto della Lucemania, per la quale ha lavorato per diversi anni, ha disegnato una intera collezione di apparecchi illuminanti in materiale plastico. Lo Studio ha anche operato nell’ambito della proprietà intellettuale avendo depositato numerosi brevetti, sia di invenzione che di utilità, alcuni destinati a migliorare processi costruttivi in ambito industriale, altri rivolti al settore dell’automotive mentre altri ancora hanno trovato applicazione nella produzione di articoli per la scrittura come le famose penne “bipen”. Sempre in ambito di proprietà intellettuale in questi ultimi anni lo Studio ha ottenuto il rilascio di un brevetto di invenzione per un sistema di riduzione delle emissioni acustiche prodotte dai motori dei motoryacht con il vantaggio di ridurre notevolmente il volume occupato ed i costi di realizzazione essendo ricavato direttamente in fase di stratifica dello scafo. L’insieme di tutte queste esperienze ha permesso allo Studio di poter operare anche in settori altamente specializzati progettando attrezzature a CNC per la realizzazione di schede elettroniche, dispositivi di telecontrollo dell’attività cardiaca impiegati in campo agonistico, apparecchiature laser CO2 di tipo elettromedicale ospedaliero, sistemi di telecamere per l’automazione industriale. Per la Arcstudio è stato progettato un particolare tipo di drone certificato ENAC da impiegarsi, oltre che per rilievi aerofotogrammetrici, per il rilievo dei beni culturali, per quelli stereoscopici e per l’indagine particolareggiata dei componenti di grandi impianti (volte, viadotti, ecc.); dotato tra l’altro di sistemi di protezione paraelica e di particolari sensori di prossimità.  (produzione Promente) Al momento lo Studio è impegnato nella messa a punto di un particolare aerogeneratore auto-orientabile e con pala variabile, da impiegarsi nel settore del microeolico.

Aerogeneratore Verticale

    Gioco - Cubo di Coppo

    App Store

    Play Store

    Gioco - 3x16

    App Store

    Play Store

    Accedi o Registrati

    RizVN Support
    Offline
    +39 090 57924
    +39 335 5735004
    Email
    Clicca per ascoltare il testo!